Top
Home » Aprire in Franchising » Aprire uno store Cotton & Silk in franchising
Franchising Cotton & Silk

Aprire uno store Cotton & Silk in franchising

La tradizione italiana nel campo della moda è tra le più apprezzate e di successo al mondo. Questo grazie allo stile inconfondibile dei marchi italiani ed ai materiali di altissima qualità. Uno dei marchi più importanti nel campo dell’abbigliamento maschile è Cotton & Silk.

Un marchio che rispecchia le esigenze dei propri clienti attraverso linee di abbigliamento che combinano qualità dei materiali, stile inconfondibile e gusto. Uno dei punti forza di Cotton & Silk è la manifattura italiana. I capi, infatti, vengono ideati e disegnati completamente in Italia e soddisfano appieno i più alti criteri di qualità e vestibilità, oltre ad essere sempre alla moda.

Le collezioni sono vaste, assortite, colorate ed eleganti, in modo da rispondere alle diverse esigenze che portano sia verso uno stile più elegante e raffinato, sia verso una scelta casual e sportiva.

Il marchio è dunque sulla cresta dell’onda da diversi anni, ed è riuscito a raggiungere gli oltre 140 negozi sparsi su tutto il territorio nazionale. L’azienda è nata negli anni ’90 e da allora ha visto una crescita esponenziale, grazie anche alla varietà dell’assortimento che va dalle giacche all’ultima moda ai giubbotti, dalle camicie classiche agli abiti da sera eleganti e sobri, perfetti per tutte le cerimonie.

Investimenti per aprire Cotton & Silk in franchising

Sono molti gli investitori che puntano sul marchio Cotton & Silk per aprire un nuovo punto vendita. Ci sono alcuni requisiti da rispettare, come dettato dall’azienda centrale. Il primo riguarda la locazione del negozio.

Questo dovrà essere situato in paesi o in città con un bacino di utenza di almeno 50mila abitanti e si dovrà trovare in una zona di forte passaggio o meglio ancora in un centro commerciale molto affollato. Le dimensioni del negozio dovranno essere di almeno 100 metri quadrati nei quali verrà esposta tutta la collezione Cotton & Silk.

L’investimento iniziale per l’apertura di un nuovo negozio Cotton & Silk è di circa 50mila euro e comporta la progettazione del locale durante la quale si verrà affiancati da un team di esperti messi a disposizione dall’azienda. Questa, inoltre, garantirà un alto standard di pubblicità visto che da sempre Cotton & Silk è molto attenta alla comunicazione del proprio brand, da ricercare attraverso campagne pubblicitarie sui vari media.

Bisogna, inoltre, considerare il costo legato alla fornitura dei capi da vendere, dei software ed hardware gestionali ed i costi legati al personale che verrà impiegato nel nuovo negozio targato Cotton & Silk.

Come aprire un negozio Cotton & Silk: l’iter burocratico

L’iter burocratico per l’apertura di un negozio Cotton & Silk è uguale a quello dell’apertura per qualsiasi altro negozio. Il primo passo sarà, dunque, l’apertura di una partita IVA presso l’Agenzia delle Entrate.

In secondo luogo ci sarà l’iscrizione dell’attività presso il Registro delle Imprese della Camera di Commercio, dopo di che bisognerà presentare la SCIA allo sportello SUAP del comune di riferimento.

Chiudono le documentazioni da far recapitare ad INPS ed INAIL, in merito all’apertura delle posizioni contributive per il titolare ed i collaboratori, ed infine bisogna ottenere i permessi da ottenere da parte dell’ASL che sono indispensabili per l’apertura del nuovo negozio Cotton & Silk.

Consulenza gratuita

Aprire un negozio Cotton & Silk rappresenta un’ottima opportunità imprenditoriale vista la qualità dei prodotti ed il fascino che esercita il brand. Non a caso sono sempre più gli investitori pronti a credere in questo progetto affascinante.

L’iter burocratico, però, può portare via energie importanti. Per questo Contributi PMI mette a disposizione un team di esperti pronto a verificare la possibilità di avere accesso a finanziamenti a fondo perduto che saranno molto utili per aprire il nuovo store Cotton & Silk in totale tranquillità. Cosa aspetti? Contattaci subito per una consulenza gratuita!

Share

Richiedi una Consulenza Gratuita




Nessun commento

Lascia un commento