Top
Home » Aprire in Franchising » A tutto pesce: aprire il ristorante di pesce in franchising
Come aprire a tutto pesce in franchising

A tutto pesce: aprire il ristorante di pesce in franchising

Mangiare pesce in un posto di mare con del vino bianco è un piacere ineguagliabile. La grande tradizione culinaria italiana offre molte specialità anche nel menù di mare. La qualità di un ottimo pescato unita allo studio dei piaceri del palato ha portato A tutto pesce a diventare un brand molto affermato sul territorio nazionale.

Una carta del menù organizzata con attenzione, delle forme di pasto All Inclusive sono state la fortuna del ristorante. In più mangiare del pesce fresco diventa sempre più difficile, soprattutto farlo con convenienza. Nei ristoranti A tutto pesce potrai trovare la prelibatezza delle pietanze marine a prezzi vantaggiosi.

Se la tua intenzione è quella di aprire un ristorante di mare, A tutto pesce è il franchising che fa per te. Alla qualità e alla convenienza si aggiunga l’eleganza che un posto del genere non si stanca mai di presentare.

Iter necessario per l’apertura di un ristorante A tutto pesce

Non serve poi molto per aprire un A tutto pesce. Come prima cosa è necessario aprire una partita IVA presso l’Agenzia delle Entrate e in seguito registrare le proprie posizioni INPS ed INAIL, comprese quelle di eventuali collaboratori. Compiuti questi passaggi arriva il momento di vedersela direttamente con il brand.

Entro la fine del 2019 saranno aperti almeno 3 ristoranti A tutto pesce. Tra le cose richieste dal marchio la prima è l’esperienza. Non è possibile aprire ed essere il gestore di una simile attività senza mai essere stato all’interno del mercato.

Altre indicazioni fondamentali per l’apertura del ristorante di pesce esistono ma sono di altra natura e riguardano l’ubicazione, le dimensioni e il bacino d’utenza del locale. A tutto pesce preferisce aprire propri negozi affiliati in zone ad alta pedonabilità oppure in luoghi con ampio parcheggio. Il brand prevede che i propri locali rispettino una misura che va dai 100 ai 200 metri quadrati. Vieni richiesto anche un bacino d’utenza minimo di 50.000 persone.

Non si può dire che soddisfare le richieste di A tutto pesce sia un gioco da ragazzi ma neanche sia difficile farlo. Superati questi passaggi il brand in tutto e per tutto si pone al vostro servizio, offrendo: progettazione e strutturazione del locale, l’arredamento e l’attrezzatura, corsi di assistenza ai dipendenti da formazione e affiancamento in loco. A tutto pesce segue sotto ogni punto di vista i propri affiliati. S’impegna anche a fornire un gestionale personalizzato, un app da telefonino; offre perfino un’attività di marketing cosicché da rendere più visibile A tutto pesce. Infine, forse è la cosa più importante, per quanto riguarda i fornitori è direttamente il brand a metterti in contatto con loro.

Costi e guadagni di un ristorante A tutto pesce

Sembrerebbe un investimento importante, invece aprire un A tutto pesce non è affatto qualcosa di impossibile. Come prima cosa possiamo dire che vista la quantità di opportunità e di mezzi forniti dal franchising, 60.000 euro per aprire un’attività di questo genere sono una cifra molto ridotta.

Al grosso investimento si aggiungano altre piccole spese, tra le quali una fee d’ingresso che costa intorno ai 5.000 euro. Considerato che le stime presentate dal franchising parlano di un fatturato medio annuo pari a 500.000, settantamila euro circa per aprire un A tutto pesce, di fatto, potrebbero rappresentare un buon investimento. Le royalties richieste sono pari a circa 800 euro mensile e anche in questo caso non si può parlare di un grande peso ai fini del bilancio dell’attività.

Consulenza Gratuita

Aprire un A tutto pesce, se il vostro sogno è avere un ristorante, è sicuramente un’ottima idea. Come ogni attività è importante avere un piano d’investimento ben definito. Contributi Pmi offre una consulenza totalmente gratuita a qualsiasi attività in procinto d’apertura; saranno prese in considerazione eventuali possibilità di accedere ad un finanziamento a fondo perduto.

Share

Richiedi una Consulenza Gratuita




Nessun commento

Lascia un commento