Top
Home » Aprire in Franchising » Aprire Blooker in franchising: richiesta e costi
Aprire Blooker in Franchising

Aprire Blooker in franchising: richiesta e costi

Blooker rappresenta un altro marchio di grande successo, nato dall’iniziativa imprenditoriale del fondatore, da cui peraltro prende anche il nome: John Blooker. Di origini irlandesi, si trasferisce dal proprio Paese di origini in America, dove fonda il marchio di abbigliamento che oggi è conosciuto in gran parte del mondo.

Dopo aver conquistato gli Stati Uniti con i propri capi, il brand decide di espandersi in altri paesi del mondo riscuotendo ancora grande successo. Blooker si distingue dagli altri brand di abbigliamento grazie al suo stile decisamente innovativo, in cui vengono sapientemente fusi in prodotti che riescono ad offrire a chi li indossa un’aria casual, ma adatta allo stesso tempo anche alle occasioni leggermente più formali.

Iter burocratico e requisiti per aprire Blooker in franchising

Per aprire un punto vendita Blooker bisogna prima ovviamente seguire la procedura standard di qualsiasi altra attività. Si deve quindi aprire una Partita IVA presso l’Agenzia delle Entrate e poi iscrivere la propria attività al Registro delle Imprese della Camera di Commercio. Si dovrà poi comunicare l’apertura al comune tramite la SCIA, che può essere richiesta presso l’apposito sportello. Naturalmente bisogna effettuare l’apertura presso INPS ed INAIL delle posizioni contributive per eventuali collaboratori ed ottenere tutti i permessi necessari dall’ASL.

Superata questa prima fase di avvio, il brand si occuperà di sostenerti nell’apertura del negozio. Questo significa che ti offrirà supporto direttamente “sul campo”, offrendoti aiuto nella scelta del locale, nella fornitura dell’arredamento e di tutte le altre componenti del punto vendita, come il sistema audio e le luci.

Anche per quanto riguarda la scelta e la selezione del personale Blooker si preoccuperà di affiancarti, in modo tale da avere un team da subito competente che possa aiutarti a far decollare il negozio.

Come aprire Blooker in franchising: costi e investimento

Per aprire un punto vendita Blooker in franchising è richiesto un investimento iniziale di 50.000 euro e la fidejussione bancaria. Nei costi rientrerà anche la scelta del locale, la cui posizione chiaramente influirà sulle spese complessive. L’immobile, infatti, deve essere ubicato in una zona altamente frequentata, preferibilmente una strada centrale di una grande città, oppure posti strategici come possono essere grandi stazioni, aeroporti oppure centri commerciali.

Anche in questa fase, comunque, il brand si occuperà di fornirti aiuto e consulenza nella scelta strategica dell’immobile, soprattutto in funzione del target che si intende intercettare per quel determinato punto vendita, che deve essere di almeno 60 metri quadrati.

Inoltre, Blooker offre formazione continua per quanto riguarda la gestione imprenditoriale del negozio, ma anche al personale per quanto riguarda il rapporto con la clientela e tutti gli altri aspetti relativi.

Inoltre il sostegno è offerto anche per la progettazione web e soprattutto per la comunicazione e la pubblicità, dandoti dunque la possibilità di affidarti ad esperti del settore, abituati ad operare in un contesto internazionale di ormai grande successo.

Non dovrai poi preoccuparti delle rimanenze, il cui ritiro non ti comporterà costi aggiuntivi e sarà tutto a carico di Blooker, il cui compito sarà anche quello di rifornirti due volte a settimana con prodotti sempre nuovi.

Vuoi aprire Blooker in franchising? Chiedi una consulenza gratuita

Aprire un punto vendita Blooker in franchising può dunque essere un’ottima opportunità per la tua carriera imprenditoriale. Non è infatti da sottovalutare la possibilità di affidarti ad un brand internazionale che opera ormai da anni nel settore e che sarà in grado di fornirti tutto l’aiuto di cui hai bisogno.

Se non hai conoscenza e praticità con il mondo burocratico, invece, puoi richiederci una consulenza aziendale completamente gratuita, Contributi PMI ti affiancherà sia nell’avio della procedura sia verificando la possibilità di accesso a finanziamenti a fondo perduto.

Share

Richiedi una Consulenza Gratuita




Nessun commento

Lascia un commento