Top
Home » Aprire in Franchising » Aprire un negozio Bershka in Franchising
Bershka Franchising

Aprire un negozio Bershka in Franchising

Continua la marcia verso il successo di Bershka, uno dei marchi del colosso spagnolo Inditex di cui fanno parte anche Zara, Pull&Bear, Massimo Dutti, Stradivarius, Oysho e Uterque. L’ultimo semestre è stato particolarmente fortunato per il colosso spagnolo visto che il fatturato ha fatto segnare una crescita di circa il 7% rispetto all’anno scorso, toccando quota 12,8 miliardi di euro.

Per quanto riguarda il solo marchio Bershka, i guadagni di questo semestre sono stati di circa due miliardi di euro che equivalgono all’8% circa del fatturato totale del Gruppo Inditex.

La storia di Bershka

Il marchio Bershka nasce nel 1998 ed attualmente conta circa 110 negozi in 76 Paesi sparsi in Europa, America ed Asia. Uno dei punti di forza di questo marchio è la vicinanza al cliente. Nell’ultimo periodo, infatti, l’azienda ha lanciato una nuova app, Bershka Experience, attraverso cui gli utenti possono richiedere il capo che desiderano ed inviarlo in camerino oppure alla cassa, semplicemente scannerizzando l’etichetta del capo con il proprio smartphone.

Questo processo è supportato dalla tecnologia RFID. Grazie all’app Bershka Experience, dunque, il cliente può acquistare in modo tradizionali capi dal web, oppure utilizzare questo nuovo concetto di shopping online. Attraverso la scansione dei codici QR, infatti, gli articoli preferiti degli utenti verranno salvati in un carrello virtuale e, confermando l’acquisto, il cliente potrà scegliere se comprarlo direttamente o provarlo in negozio.

Come aprire un negozio Bershka in Franchising

Tutta la rete dei negozi Bershka è controllata direttamente dalla casa madre. La politica aziendale prevista dalla Inditex, il gruppo che detiene il marchio Bershka, prevede una apertura a gestione sotto il diretto controllo della casa madre. In ogni caso si tratta di una opportunità molto ghiotta e da sfruttare quella dell’apertura di un negozio a marchio Bershka. Il brand è in continua crescita ed oggi vanta una superficie totale di negozi propri di oltre 455.000 metri quadrati.

Ovviamente questi negozi si trovano in posti strategici, dove la clientela è veramente molto ampia. I negozi Bershka, infatti, si trovano principalmente in centri commerciali molto affollati, nei centri delle città più importanti e nelle zone di rilievo ed a alta visibilità.

Per aprire un negozio Bershka bisogna valutare diversi fattori. Tra questi, innanzitutto, rientra la questione burocratica. Oltre alla questione burocratica relativa all’avvio di una nuova attività imprenditoriale, bisogna pensare alle spese relative al locale, che sia in locazione o da acquistare. Così come bisogna considerare i costi per le attrezzature e l’arredamento del locale. In linea di massima si calcola un investimento da 800 euro al metro quadrato, per un locale che sia almeno da 250 metri quadrati.

Aprire un negozio Bershka, chiedi una consulenza gratuita

L’apertura di un negozio Bershka rappresenta un’ottima opportunità lavorativa ed imprenditoriale per tanti imprenditori. Il marchio Bershka è sinonimo di successo ed è per questo motivo che sempre più persone richiedono informazioni su come aprire un nuovo punto vendita.

Se avete intenzione di intraprendere questa interessante strada potete chiedere aiuto a noi di Contributi PMI. Grazie al nostro team di esperti vi diamo la possibilità di verificare la possibilità di accesso a finanziamenti a fondo perduto. Cosa aspetti a contattarci? Richiedi subito la nostra consulenza gratuita!

Share

Richiedi una Consulenza Gratuita




Nessun commento

Lascia un commento