Top
Home » Aprire un Negozio » Tezenis Franchising: come aprire il tuo negozio
Aprire un negozio Tezenis

Tezenis Franchising: come aprire il tuo negozio

Tezenis è uno dei brand che gravitano attorno al marchio Calzedonia, un’azienda italiana di intimo, calze, costumi per uomo, donna e bambino.

Tezenis, lanciato nell’ormai lontano 2003, è un marchio che può vantare oltre 500 punti vendita in 18 paesi oltre a un efficiente e-commerce.
In questa breve guida scopriremo come aprire un negozio Tezenis in franchising e quali sono requisiti e costi per avviare l’attività; inoltre, daremo un rapido sguardo ai principali vantaggi e svantaggi del sistema del franchising.

Aprire un negozio Tezenis in franchising: requisiti e costi

Innanzi tutto, diciamo subito che Tezenis è un marchio con una certa solidità sul territorio nazionale (e non solo), tuttavia è bene sapere che l’azienda, prima di accettare un’affiliazione in franchising, fa accurate analisi di mercato e valuta attentamente l’apertura di un nuovo punto vendita.

Per quanto riguarda i requisiti e i costi, in rete si possono reperire diversi informazioni relative all’affiliazione con il brand di casa Calzedonia.

Intanto, per affiliarsi a Tezenis sarà necessario un investimento corposo. Il calcolo, approssimativamente, prevede:

  • 7000 euro più IVA come fee d’ingresso alla stipula del contratto
  • 1000 euro al metro quadro + IVA per costo di realizzazione, da pagare entro 30 giorni e finanziabile tramite leasing. Dai costi sono esclusi trasporto, montaggio e progetto
  • Circa 5000 euro più IVA per il sistema informatico, sempre pagabile entro 30 giorni e finanziabile con il leasing
  • Dai 60mila ai 90mila euro più IVA per le merci di impianto, pagabili a rate fino a 4 mesi

Insomma, a conti fatti stiamo parlando di un investimento che si aggira intorno ai 280mila euro.

Non dimentichiamoci che, oltre alle spese, dobbiamo sbrigare tutti gli adempimenti burocratici necessari per avviare l’attività: l’apertura della partita IVA (con i costi legati alla consulenza del commercialista), la registrazione alla Camera di Commercio, la Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) da inviare al Comune, l’iscrizione a Inps e Inail e, qualora il locale abbia bisogno di una ristrutturazione per adeguarsi agli standard Tezenis, occorrerà presentare anche la Dia (Denuncia di Inizio Attività Edilizia).

Cosa offre Tezenis per l’affiliazione

Tezenis tiene molto alla sua rete in franchising, come possiamo notare con i nostri occhi visitando un negozio del marchio: il brand infatti sceglie solitamente locali grandi e arredamenti particolarmente curati.

Tezenis garantisce un’assistenza completa prima e dopo l’apertura del punto vendita; i consulenti di zona sono figure formati dall’azienda (uno ogni 6 punti vendita) in grado di consigliare per il meglio e confrontarsi con il titolare del negozio e fare in modo così che il negozio abbia successo.

Inoltre Tezenis offre un sistema informatico che permette un riassortimento della merce “razionale” (come lo definisce l’azienda stessa), perché il software è in grado di consultare le statistiche di vendita, di verificare la disponibilità in magazzino e comunicarla in tempi rapidi via mail al negozio.

Attenzione però: come già accennato, Tezenis fa delle selezioni molto rigide e sceglie solo negozi in posizioni centrali con alto traffico o all’interno di centri commerciali.

Al momento non sono previste nuove aperture di punti vendita ma non è detto che l’affiliazione con Tezenis non riapra in futuro.

Il franchising conviene?

Il sistema del franchising prevede sia vantaggi che svantaggi.

Sicuramente il franchising un minor rischio di impresa, per quanto non lo escluda del tutto; molti marchi perché tendono a concedere l’esclusiva territoriale e un appoggio costante sotto ogni punto di vista.

Inoltre uno dei vantaggi principali è il know-how messo a disposizione dal franchisor: abbiamo già detto che Tezenis affianca il titolare del negozio con un consulente di zona.

Altro vantaggio è la possibilità di avere un pacchetto “chiavi in mano” e un sostegno completo sotto tutti i punti di vista (dagli arredi alle strategie di comunicazioni).

La potenza di un marchio noto come Tezenis, uno dei principali brand di underwear in Italia, inoltre, può attirare molti clienti. Tuttavia, anche in franchising il rischio di impresa resta: non è detto che affiliarsi a un brand famoso sia automaticamente garanzia di successo. Non dimentichiamoci poi che il franchising prevede dei costi a volte elevati.

Aprire un negozio Tezenis in franchising: ottime potenzialità

Come detto, al momento le affiliazioni al brand Tezenis sono ferme. Ciò nonostante, è possibile che l’azienda riapra la rete di affiliazione: in quel caso, se vorrai una mano ad aprire il tuo negozio, contattaci gratuitamente per una prima consulenza: ti daremo utili consigli per l’avvio e la gestione del tuo punto vendita.

Share
Nessun commento

Lascia un commento